welcome to the green world of wega

Green Line

  • greenline-main
    Temperature ottimali, sapienti cure e un clima propizio: ecco l’equilibrio di cui il caffè ha bisogno per crescere. Allo stesso modo, il nostro obiettivo è promuovere una crescita armoniosa e intelligente, rispettosa dell’ambiente che ci circonda. Ad oggi la nostra ricerca si orienta alla progettazione di macchinari a basso impatto ambientale: ambasciatrice di questa ricerca è la Green Line, rivoluzionaria linea di macchine per caffè a risparmio energetico lanciata sul mercato nel 2009.
    Grazie all’utilizzo di caldaie separate per ogni singolo gruppo e a un sistema di memorizzazione dei consumi, la nostra tecnologia consente di ottenere un risparmio energetico certificato del 47,6% in condizioni di riposo e del 30% in fase operativa.
    Portabandiera di questa filosofia è la Wegaconcept, macchina per caffè espresso hi-tech a risparmio energetico.
  • greenline-sls
    Self-Learning Software

    Grazie all’innovativo software, la Wegaconcept è in grado di rilevare l’attività della macchina implementando automaticamente le funzioni di lavoro e di stand-by.

    La sua dotazione unica le consente di apprendere quali sono i carichi di lavoro nei vari momenti della giornata e di regolarsi di conseguenza, attivando i servizi e le funzioni indispensabili periodo per periodo.

    Il sistema di memorizzazione dei consumi, combinato con l’utilizzo di caldaie separate per ogni singolo gruppo, consente di ottenere un risparmio energetico certificato fino al 47,6%, mantenendo inalterate le prestazioni della macchina nel tempo.

  • greenline-mbt
    Multy Boiler Technology

    Qualità sempre impeccabile, fin dal primo caffè del mattino

    Oltre a consentire un risparmio energetico la tecnologia multi-boiler, grazie alla separata gestione delle potenze nelle singole caldaie, permette di aumentare la stabilità termica nei gruppi di erogazione al fine di ottenere un espresso perfetto.
    Con Wegaconcept la qualità tra il primo e il centesimo caffè si mantiene costante nell’arco della giornata. Grazie alla tecnologia multi-boiler è possibile avere la certezza di un caffè sempre eccellente, senza compromessi tra le diverse miscele utilizzate.

  • greenline-lec
    Low Energy Consumption

    La funzione di stand-by notturna, combinata alle tecnologie MBT e SLS, consente alla Wegaconcept di ottenere un risparmio energetico certificato del 47,6% in condizioni di riposo, e del 30% in fase operativa (relativo ad un consumo medio settimanale di 15 Kg di caffè).
    Il software mette automaticamente in stand-by i gruppi quando c’è poco lavoro e li predispone a lavorare di più quando serve: in caso di necessità, i gruppi si riattivano in pochi secondi raggiungendo velocemente la temperatura desiderata.
    Grazie alla tecnologia Low Energy Consumption è possibile ottenere un risparmio significativo anche quando la macchina lavora a pieno regime.
    La funzione Low Energy Consumption limita inoltre lo stress dinamico della macchina preservandone le prestazioni nel tempo.

  • greenline-hsb
    High Safety Boiler

    Una particolare attenzione è stata dedicata alla sicurezza attiva della macchina. La Wegaconcept presenta 5 livelli di sicurezza sulla caldaia vapore e 4 livelli sulle rispettive caldaie dei gruppi di erogazione.

    Sicurezze sulla caldaia vapore

    • Il pressostato stacca la resistenza se la pressione in caldaia raggiunge i 1,5 bar.
    • Se il pressostato non reagisce, la valvola di sicurezza si apre al raggiungimento dei 2 bar.
    • Il sensore di temperatura stacca la resistenza al raggiungimento dei 130° C e dà l’allarme sul display.
    • Il sensore di sicurezza all’interno della caldaia stacca la resistenza al raggiungimento dei 169° C.
    • Il controllo tramite CPU stacca la resistenza se questa lavora al 100% della sua potenza ininterrottamente per 60′.

    Sicurezze sulle caldaie dei gruppi

    • Il sensore di temperatura stacca la resistenza al raggiungimento dei 130° C e dà l’allarme sul display.
    • Il sensore di sicurezza stacca la resistenza al raggiungimento dei 150° C.
    • La valvola SNCR si apre quando la pressione nel circuito idraulico supera i 12,5 bar.
    • Il controllo tramite CPU stacca la resistenza se questa lavora al 100% della sua potenza ininterrottamente per 45’.